La meritata pensione per 4 amate colleghe

La comunità scolastica del Berenini si è ritrovata festosamente insieme per salutare l'arrivederci alla scuola di 4 importanti insegnanti del nostro istituto, che hanno raggiunto il traguardo della pensione: Beatrice Rebecchi (Italiano e Storia), Susanna Morini (Inglese), Maria Laura Nocciolino (Italiano e Storia), Rita Vighi (Italiano e Storia).
Commozione, doni, sorrisi, un raffinato rinfresco organizzato nella cavea della scuola, hanno salutato questo momento insieme, reso possibile dalla disponibilità del dirigente scolastico Ferdinando Crespi. Ha presenziato al momento di saluto anche il vicesindaco Davide Malvisi e sono intervenuti anche colleghi e colleghe già andate in pensione ma rimasti affezionati alla scuola. 
L’instancabile Beatrice Rebecchi è stata insegnante di Lettere al Liceo delle Scienze Applicate. Laureata in Lettere antiche a Bologna, insegna da 40 anni: i primi 12 furono a al liceo Gandini di Lodi, poi all’Istituto “Bassi” sempre di Lodi; nel ’96 tornò nella sua Fidenza, insegnando al Paciolo per due anni, passando poi al tecnico Berenini e quindi al Liceo scientifico tecnologico, poi diventato LSA. Innumerevoli i progetti che ha seguito: dal cinema al teatro, dalla lirica alla toponomastica, dal sito web del Museo Diocesano all’Alternanza Scuola Lavoro con Politecnico, Ausl, Comune.

Susanna Morini, insegnante di inglese, nel ’99 approdava come docente all’ITIS Berenini dove già aveva svolto qualche supplenza. Pur avendo insegnato sempre Inglese, è abilitata anche in Francese (quest’anno ha proposto anche un corso pomeridiano a scuola). E’ stata lei a creare e coordinare il nuovo indirizzo Sistema Moda, partito nel 2016. Non si possono non citare le bellissime esperienze di stage linguistico con gli studenti a Londra, Malta, New York, Boston, San Diego negli anni ‘10 del nuovo millennio.

Di uscite didattiche, viaggi di istruzione, lezioni fuori sede, è davvero esperta la prof. Maria Laura Nocciolino, che si è distinta per l’attenzione a tutti gli allievi dei corsi ITIS, consentendo loro di fare esperienze istruttive in ogni angolo d’Italia e d’Europa. Spiritosa ma ferma, la prof. Nocciolino ha sempre avuto un’attenzione particolare anche ai ragazzi con difficoltà. E’ stata referente della Commissione alunni stranieri, rappresentante dei docenti nel Consiglio di Istituto e del sindacato Snals.
Rita Vighi con la sua inconfondibile gonna sotto al ginocchio, il suo sorriso sempre pronto, il rigore, il suo microfono per amplificare la voce, la ricorderemo per la pazienza e la tenacia che ha avuto nell’accompagnare gli alunni del biennio nello studio dell’Italiano, della Storia e della Geografia.
Grazie a tutte voi dall'intera comunità del Berenini